SCERSCÉ SI FA IN DUE PER VINITALY 2019
01/04/2019
Dopo gli intensi giorni della fiera ProWein siamo cariche per partecipare all'immancabile Vinitaly!

Quest'anno la più grande manifestazione legata al mondo del vino si terrà dal 7 al 10 aprile, sempre a Verona. Per poter rispondere a tutte le richieste saremo presenti in due stand: Cristina sarà al Palaexpo Pad. Lombardia Area Valtellina, mentre Rebecca al Padiglione 7 Stand B5 con il distributore Cuzziol GrandiVini.

Passate a trovarci!

 
SCERSCÉ A PROWEIN 2019
19/02/2019
Da domenica 17 a martedì 19 marzo saremo a Düsseldorf a celebrare il venticinquesimo compleanno di ProWein, la fiera vinicola più famosa al mondo.

Venite a brindare con noi alla HALL 15 - STAND G82, vi faremo degustare i nostri Nettare Rosso di Valtellina DOC, Essenza Valtellina Superiore DOCG e Infinito Sforzato di Valtellina DOCG.

Vi aspettiamo, cheers!
 
L'ARTE DEI MURETTI A SECCO È PATRIMONIO CULTURALE IMMATERIALE DELL'UNESCO
28/11/2018
L'UNESCO ha iscritto "L'Arte dei muretti a secco" nella lista degli elementi immateriali dichiarati Patrimonio dell'umanità in quanto rappresentano "una relazione armoniosa fra l'uomo e la natura".
Nella motivazione dell'Unesco si legge: "L'arte del dry stone walling riguarda tutte le conoscenze collegate alla costruzione di strutture di pietra ammassando le pietre una sull'altra, non usando alcun altro elemento tranne, a volte, terra a secco. […] ". Queste strutture testimoniano i metodi e le pratiche utilizzate dagli uomni preistorici fino ad oggi per organizzare il loro spazio il proprio spazio di vita e di lavoro ottimizzando le risorse naturali e umane locali. Svolgono un ruolo vitale nella prevenzione delle slavine, delle alluvioni, delle valanghe, nel combattere l'erosione e la desertificazione delle terre, migliorando la biodiversità e creando le migliori condizioni microclimatiche per l'agricoltura. […] Le strutture a secco sono sempre fatte in perfetta armonia con l'ambiente e la tecnica esemplifica una relazione armoniosa fra l'uomo e la natura”.
Si tratta di grande riconoscimento per la Valtellina, grazie anche al lavoro di Cristina Scarpellini, che oltre a essere la mente dietro ai vini Scerscé è anche Presidente della Fondazione ProVinea, che ha come scopo la salvaguardia dei tipici terrazzamenti a vigneto sul versante retico della Alpi valtellinesi.
 
"INFINITO" È RICONFERMATO 4 ROSE CAMUNE VINIPLUS
26/11/2018
Per il secondo anno consecutivo, Infinito Sforzato di Valtellina DOCG - in questo caso, 2013 - ha ottenuto le 4 Rose Camune della Guida Viniplus 2019 di AIS Lombardia, il libro guida alle eccellenze vitivinicole lombarde.

Il riconoscimento è stato assegnato all'Hotel Westin Palace di Milano di fronte a diverse autorità, dove è stato possibile assaggiare i vini premiati al banco degustazione.

Di nuovo un grazie all'Associazione Italiana Sommelier Lombardia per aver dato nuovamente fiducia alla Tenuta e al nostro Infinito.
 
ESSENZA INCONTRA I VINI DELL'ETNA
13/09/2018
"La congiunzione degli estremi. L’Etna, in provincia di Catania, con la nordica Valtellina. Segni in comune: “‘a muntagna”, come gli etnei chiamano il vulcano. Protagonisti i terrazzamenti, il lavoro, la terra e il futuro. 12 grandi vini rossi in degustazione, presentati e raccontati da altrettanti produttori siciliani e valtellinesi".

Venerdì 21 settembre in occasione del Valtellina Wine Festival, presso Palazzo Vertemate Franchi di Prosto di Priuro, Cristina vi aspetta a un WineLab d'eccezione: "I Vini del Vulcano Incontrano il Nebbiolo delle Alpi". Presenterà Essenza Valtellina Superiore DOCG 2015.

Per maggiori informazioni: ww.valtellinawinefestival.it
         articoli meno recenti >